Dulce amasake

I giapponesi sono stati centinaia di anni che offrono di amasake (letteralmente "sake dolce" senza alcool) ci ha servito nei ristoranti, ed è così vincolante per festeggiare il nuovo anno e per noi i dodici chicchi d'uva, infatti, la descrizione si rifletteva amasake nel Nihongi, il più antico libro giapponese, come un liquore dolce a base di riso è un dolcificante naturale che risulta dalla fermentazione del riso dalla muffa koji, in modo che la naturale dolcezza del riso è migliorata, anche se è possibile utilizzare anche l'avena o di miglio

Il amasake ha una consistenza cremosa, e può essere usato da solo o usato per dolcificare e sapore a molti alimenti; Dà un tocco diverso alle zuppe e condimenti o utilizzati per dolcificare pane, biscotti, torte e frullati, ecc

benefici per la salute

A quanto pare, questo dolce cremoso offre vantaggi rispetto zucchero e altri dolcificanti calorici: il suo alto contenuto di fibre, enzimi e vitamine B, ma se amasake consumo è piccolo, non mette in evidenza le loro proprietà nutrizionali Inoltre, a causa di subisce processo di fermentazione, il prodotto è facile da digerire: sostanze complesse (carboidrati e proteine ​​di riso) raggiungere il corpo decomposto in semplice e più facile da assimilare (principalmente glucosio e amminoacidi)

Abituarsi alla amasake naturale sapore dolce è l'opportunità di sviluppare colazioni e spuntini sani, da spalmare sul pane o cracker, o mescolare con frutta A causa della digeribilità dei suoi componenti possono essere inclusi nella dieta di ogni persona, e coinvolge una sana e nutriente per un'alternativa trasformati e dolci zuccherati che molte persone tendono ad abusare, in particolare i bambini

Tuttavia, pur avendo un valore nutrizionale più elevato rispetto allo zucchero, il suo uso deve essere limitato, anche nei casi in cui solito prendo viene preso perché è da intendersi come complementari e non come alimento se stesso

fatto in casa

Anche se amasake è un prodotto di consumo in Spagna non è diffuso, la loro presenza è necessaria nei negozi herbodietética e specializzata in alimenti naturali e prodotti biologici Queste vendite amasake riso è spesso il caso, anche miglio o l'avena, l'agricoltura biologica si presenta di solito in vasetti di vetro e il suo aspetto è quello di un porridge cremoso

Il fatto in casa non è difficile, ma costosi nel tempo I passi che devono seguire per la casa amasake spiega:

Ingredienti: 200 grammi di riso ciclo di lavaggio (prelavaggio), un litro di acqua, Koji e acqua calda 1/4 di tazza
Come è fatto: il riso è cotto in un litro di acqua Portare a ebollizione, rimane cuocere per un'ora poi il riso viene posto in un recipiente e lasciata raffreddare per 10 minuti dopo che è stato rimosso vigorosamente per cinque minuti si aggiunge un cucchiaio di legno, allora fungo Koji, acqua tiepida e un pizzico di sale, e tutti i componenti sono mescolati bene
Si è poi coperto con un canovaccio e lasciato incubare per 8-10 ore in un forno caldo (la temperatura non deve superare i 95 ° C) viene rimosso uno ogni due ore una volta nati, è necessario cuocere, aggiungendo un po ' acqua per evitare che si attacchi, se necessario, bollire 5 a 10 minuti dopo tale orario, lasciato raffreddare Seguita, è distribuito in vasi di vetro e refrigerati il ​​Koji (riso inoculato con il microrganismo che fermenta) è difficile per trovare le persone interessate possono chiedere la possibilità di negozi di prodotti naturali

Una volta fatta amasake, si può dare un sapore distinto se mescolato con un cucchiaio di caffè solubile, la scorza di limone, con cacao o schiacciati noci

Varietà di prodotti fermentati

 Immagine: palindrome6996

Il Giappone è uno dei paesi asiatici che contiene una varietà di prodotti fermentati, la cui produzione risale a tempi immemorabili Alcuni dei nomi di questi prodotti stanno colpendo gli scaffali dei negozi di specialità nel nostro paese, ma abbiamo una lunga strada da percorrere conoscere la sua vasta gamma di aceto di riso nero (Kurosu), salsa di soia (shoyu), pasta fermentata chiamato miso d'orzo e soia e altri prodotti di soia come il natto e tempeh sono gli esempi più noti

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha