L'UE propone che l'OMS decidere quale generico possono essere importati da paesi poveri a basso costo

La Commissione europea ha proposto ieri di essere l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che, in caso di dubbio, decidere quali malattie sono coperti dal meccanismo multilaterale che consentirà ai paesi poveri di importare prodotti farmaceutici a basso costo In questo modo, vuole porre fine la controversia tra le 143 membri dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) con gli Stati Uniti a causa delle importazioni di farmaci generici da parte dei paesi in via di sviluppo, senza la capacità di produzione di droga

La proposta, pubblicato a Bruxelles dal commissario per il commercio Pascal Lamy, provare ad aprire la strada a un accordo multilaterale per risolvere il problema della coscienza e della solidarietà poste dai pazienti nei paesi poveri che non possono permettersi le cure di cui hanno bisogno

lista chiusa

La Commissione intende che i 144 partner dell'OMC ratificare una lista di 24 malattie che potrebbero essere coperti dal diritto di farmaci generici nei paesi poveri senza capacità farmacologico per patologie non comprese in tale elenco, i membri dell'OMC potrebbero usare OMS per la tutela della salute pubblica grave

Gli accordi raggiunti dai membri dell'organizzazione commerciale che comprende le principali malattie come l'AIDS, la malaria, la tubercolosi, dengue, epatite, febbre gialla, colera, malattia del sonno, la poliomielite, il tifo, tifo e altre malattie infettive che causano elevata mortalità tra la popolazione dei paesi meno sviluppati

In relazione a queste malattie, tutti i membri dell'OMC, Stati Uniti compresi, ritengono che i paesi in via di sviluppo dovrebbero ottenere farmaci a prezzi scontati Il problema è che Washington vuole che la lista è chiusa e può anche riconsiderare unilateralmente la richiesta è ritenuta eccessiva da parte dell'UE e dei paesi interessati

Con informati che segnalare, Bruxelles si propone di dare una speranza a quei paesi che richiedono farmaci meno costosi e calmare i timori americani circa i rischi di frode

0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha